venerdì 11 maggio 2007

Piazza San Giovanni, dal concerto allo sconcerto

Dal concerto del 1° maggio allo sconcerto del family day.

È vergognoso che alla manifestazione di Piazza San Giovanni a Roma non sia stato ufficialmente invitato neanche uno dei presunti pedofili di Rignano Flaminio.

Sarebbero stati testimonial strepitosi, in quanto dimostrano che persino un presunto pedofilo o violentatore ha come principale obiettivo quello di farsi una famiglia.
dico pacs legge coppie di fatto unioni festa famiglia coraggio laico rosa nel pugno radicali marco pannella enrico boselli piazza navona diritti gay omosessuali lesbiche
Vota questo post su OkNotizie

7 commenti:

tock ha detto...

E invece ci saranno politici di governo che, invece di mettersi a scimmiottare comportamenti clericali confusi e pasticciati ,dovrebbero riunirsi a palazzo Chigi e decidere interventi idonei a elevare la dignità del cittadino,in tutte le sue manifestazioni.Altro che family day!!! Sarà sicuramente una family night.

Rumenta ha detto...

però c'erano un sacco di preti, quindi la categoria era rappresentata!

dottorTroy ha detto...

O.T.
E' geniale l'idea di mettere in calce al post una serie di parole di chiave scritte in bianco...
In questo modo Google le indicizza e il lettore non le legge.
Da oggi lo faccio anch'io

bulbo oculato ha detto...

tock: parole sante, vorrei che tu le potessi ripetere urbi et orbi dalla finestra di piazza San Pietro

rumenta: hai ragione, c'erano i Nobel della categoria!


dottortroy: se guardi bene troverai altri piccoli stratagemmi...

Saranno troppo famosi ha detto...

Ma tu, per esempio, ti sei fatto o ti sei fatto da solo?

ILLAICISTA ha detto...

:DDDDD

Bulbo Oculato ha detto...

STF: non ho mai invidiato i self made men...