lunedì 24 settembre 2007

L’Italia grillizzata

Un paese in cui un comico mette i bollini di garanzia alle liste elettorali, un motociclista accusato di mega evasione ci indica con chi telefonare e un agente fotografico presunto ricattatore pretende di dare lezioni di diritto, un paese così potrebbe sembrare alla canna del gas.

E invece quello a cui stiamo assistendo è un geniale stratagemma per risvegliare le coscienze: affidare le responsabilità collettive a nomi inaspettati e dall’approccio innovativo.

Vietatocliccare è entrato in possesso di un primo, limitato elenco di personalità chiamate a questa gravosa missione riformista.

Toccherà a Cristiano Malgioglio stabilire l’età pensionabile, sia mai che una buona volta decide di andarci pure lui in pensione così stiamo tutti più tranquilli.

Bobo Vieri difenderà i diritti dei lavavetri, essendo il mestiere a cui lui stesso doveva essere destinato.

Platinette si trasferirà a Messina e decreterà i vincitori delle selezioni universitarie: se proprio devono essere truccate, tanto vale affidarsi a mani esperte.

Rocco Buttiglione sceglierà la prossima miss Italia: devota, illibata, castigata, così la presenta al suo collega di partito Cosimo Mele.

Clemente Mastella gareggerà a Sanremo cantando “Vooolare, ooo ooo…”, visto che nel blu dipinto di blu lui ci sguazza a spese altrui.

Roberto Calderoli affiancherà Tony Blair nel negoziato con gli iraniani sull’atomica: loro rinunciano alla bomba in cambio di due prosciutti padani.

Francesco Caruso si benderà tre volte a settimana per estrarre i pallini del Lotto: se proprio deve dare i numeri, che siano quelli giusti, così magari cambia sul serio la vita a qualche precario.

Ignazio La Russa condurrà la nuova edizione di Art Attack perché se i bimbi non imparano subito quanto è triste il mondo poi s’attaccano davvero.

Gigi Marzullo sarà alla consolle per il sabato dance di Radio Deejay. Del resto, ha fatto più nottate lui di Claudio Cecchetto.

Carlo Rubbia diventerà tutore di Vincenzo Mollica. Un premio Nobel abituato all’infinitamente piccolo si troverà a suo agio con il senso critico di Mollica.


Infine le gemelle di Garlasco: giovani, apartitiche, incensurate e neanche una legislatura alle spalle. Ohibò, perfette per Beppe Grillo!
vaffanculo day vaffa
Vota questo post su OkNotizie

15 commenti:

ILLAICISTA ha detto...

Quelle su Mastella e Buttiglione sono straordinarie! :DDD

astrosio ha detto...

geniale. e io propongo anche di nominare me capo assoluto. e tu, o bulbo, vice capo assoluto. così, giusto per partecipare.

Bulbo Oculato ha detto...

astrosio: e no, caro, il capo assoluto lo faccio io. se non ti va bene organizziamo le primarie.

Mary ha detto...

Io allora voglio fare il trans di Lapo. Così , per rovesciare tutto...

ILLAICISTA ha detto...

Primarie con candidato unico, ovvio!

Bulbo Oculato ha detto...

mary: troppo comodo fare il trans, se hai coraggio devi fare proprio Lapo.

laicista: che fai, insinui?

Mary ha detto...

Con le primarie potremo anche dare risposte incomprensibili sui vari problemi d'Italia?Nooo, così vincerà Astrosio di sicuro!

galatea ha detto...

Suggerisco: Andreotti e Dell'Utri a capo della Commissione Antimafia. La dimostrazione che l'omeopatia funziona.

Bulbo Oculato ha detto...

galatea: non so come dirtelo, ma in commissione antimafia siedono già due pregiudicati condannati per corruzione.

Winx ha detto...

Il tuo post mi sembra un concentrato di GRANDI CAZZATE popolari! Cmq, tu hai un blog come Beppe Grillo, noooo??? E sicuramente chi ha dei problemi, nn cardiaci, t scrive! E allora? Perchè non proponi tu delle BUONE IDEE per migliorare il nostro paese?:)
Il popolo della rete, pensa e... t ascolta!:)))

p.s.: ma... mi sa tnt ke tu sei ttt... CHIACCHIERE & DISTINTIVO!:/

Bulbo Oculato ha detto...

winx: se citi "a lot of talk and a badge" di De Niro vuol dire che ci piace lo stesso film e quindi abbiamo almeno un punto in comune.

astrosio ha detto...

scusate ma io mi ci vedo bene a fare il politico. anzi, no, a comandare.

Lucia ha detto...

sei un populista del kazzo e sei pure zekka, che ti piace il kous kous kon il kumino!!!!!!!!!

!!!!!!!!????!!!!

PolpadiPomodoro ha detto...

Marina Ripa di Meana provvederebbe a popolare di furetti la riserva di Monte Mario.

Bulbo Oculato ha detto...

lucia: intervieni poco, ma lo fai sempre al massimo delle tue possibilità. ;-)

polpa: l'importante è che siano furetti e non furbetti.