venerdì 9 novembre 2007

Grande scherno

A settembre la Mostra del cinema di Venezia, a ottobre la Festa del cinema di Roma, a novembre il Film Festival di Torino.

Il prossimo disfattista che dice che l’Italia non è proiettata verso il futuro, lo prendo a legnate.

Vota questo post su OkNotizie

8 commenti:

tock ha detto...

Il cinema ci dà un'illusione che la realtà (almeno in Italia)ci ha tolto da parecchio. Non per niente, tempo fa venne pubblicato in Italia il libro "Medioevo: prossimo futuro".Ci siamo?

astrosio ha detto...

buahahaha! e per citare l'idiotaignorante, l'italiano medio è ormai: "io studio cinema all'universita', che il cinema non è mica un'arte minore, ma cultura a tutti gli effetti!" BUAHAHAHA!!! grande bulbo.

p.s. datti uno sguardo al blog dell'idiotaignorante: www.idiotaignorante.splinder.com

Bulbo Oculato ha detto...

tock: almeno nel medioevo le streghe le bruciavano. Noi le osanniamo (vedi le gemelle di Garlasco).

astrosio: scherzi? gli studiosi di cinema diventano sindaci che è una bellezza.

titanus ha detto...

L'Italia non è priettata verso il futuro. E se vuoi anche con te ci vediamo in tribunale.

Bulbo Oculato ha detto...

non possiamo, in tribunale si sta svolgendo il festival del cortometraggio.

tarantola d'africa ha detto...

In effetti che dire 'un si dica che si sia tirchi... l'è tutto un Festival! Dopo Sanremo...Sancinemino Martire!

studium ha detto...

In effetti è tutto un cinema.

unernia ha detto...

sei troppo un grande