mercoledì 19 dicembre 2007

Casanova in Vaticano

Ho deciso di acquattarmi nelle stanze vaticane per assistere di nascosto all’incontro tra Ratzinger e Sarkozy.

Devo soddisfare una piccola curiosità: sapere se il Papa gli ricorderà il valore sacro della famiglia, essendo abituato a farlo quotidianamente con i comuni mortali.

Benedetto XVI certamente conosce il pedigree del presidente francese, che qui provo a riassumere sperando di non essere troppo impreciso.

Quando Nicolas è un bambino, il padre molla lui e il resto della famiglia, si sposa con un’altra, va a vivere negli Stati Uniti e fa altri figli.

Nicolas cresce e si sposa con Marie-Dominique, fanno due figli, ma poi si separano.

Il futuro Capo di Stato inizia una nuova relazione con Cécilia, a sua volta separata e con figli. Particolare fichissimo: il primo matrimonio (fallito) di Cécilia era stato celebrato proprio da Sarkozy, allora sindaco di Neully-sur-Seine.

Nicolas e Cécilia convivono per otto anni, fanno un figlio e si sposano. La loro famiglia diventa quindi un variopinto mix: cinque figli in tutto, due di primo letto per Cécilia, due di primo letto per Nicolas e uno a suggellare la nuova unione.

Nel 2005 il matrimonio va in crisi, poi si raddrizza, infine sfocia nel divorzio nell’ottobre 2007.


Sarkozy ci mette poche settimane a far trapelare il suo fidanzamento con Carla Bruni, proprio alla vigilia dell’incontro con il Santo Padre.

Ecco, se qualcuno ci ha capito qualcosa e vuole acquattarsi con me, ben venga.

...
Vota questo post su OkNotizie

9 commenti:

Kaishe ha detto...

Embè... quando si è insediato Papa Ratzinger, fra i "fortunati" che potevano avvicinarsi a rendergli omaggio c'era pure la signora B con figlio al seguito... che davanti alla Chiesa dovrebbero essere nulla più che una concubina e un figlio illegittimo...

dottorTroy ha detto...

Facciamo così: tu ti acquatti con Sarkò e Benny, io con la Bruni. Come la vedi?

Xmas-Winx ha detto...

Ahahahahah... e secondo te al Papa gliene può fregà de meno della vita privata di Sarkozy???:)
Tu sai, almeno, che i maggiori palazzi del CENTRO STORICO DI ROMA erano dei Papi e delle loro AMANTI e...prole???:))))

p.s.: ah...ma forse...sei di Venezia!:DDD

Bulbo Oculato ha detto...

kaishe: se una coppia non sposata ha il diritto/privilegio di incontrare il Papa, perché una qualunque coppia non sposata deve essere privata di alcuni fondamentali diritti sociali riconosciuti alle coppie "regolari"?

dottortroy: benissimo, certamente Carla non vede l'ora :-)

winx: ahiahiai, stai dicendo che Sarkozy è un dilettante?

tarantola d'africa ha detto...

Quindi qualcosa di Psicologicamente irrisolto????

E'solo forse un uomo che cerca la sua dimensione... ;)

povera Carlààà

tock ha detto...

Mi sorprende questa visita. Due sono i fatti che vedo: o il presidente va a prendere ordini dal papa (un pò all'italiana, insomma!)o va a esaltare il valore delle coppie di fatto.

Bulbo Oculato ha detto...

tarantola: pensa se si fidanzava con Segolene Royal.

tock: ma no, si faranno gli auguri e amici come prima.

Skoptes ha detto...

Acquattato? Poi però racconta che è successo!

astrosio ha detto...

ma se mastella e platinette si mettessero finalmente insieme... eh? vabbe', scusate, vado fuori tema. ma c'ho la fissa. sarebbero una coppia perfetta. ecco.