giovedì 24 aprile 2008

Stupratori di classe

Il braccialetto antistupro proposto da Rutelli è umiliante per le donne e inefficace perché agisce sull'effetto e non sulla causa. Molto meglio il bracciale per stupratori, qui raffigurato, che risolve il problema alla radice. Ogni violentatore che si rispetti dovrebbe indossarlo prima di entrare in azione: con la catenina ammanetta la donna evitandole una rovinosa colluttazione, con il cuore ingentilisce la sua virilità, conferendole un non so che di affettivo.

7 commenti:

April_in_Paris ha detto...

Buongiorno, Bulbo e buona giornata.
Altro che fischietti e braccialetti, io mi compro una bella P38, ventuno centimetri di giustizia "fai da me" calibro 9.

Have a nice day :)

Anonimo ha detto...

Bella l'idea..
Magari insegnare a ragazzi e ragazze cosa sono i rapporti fra i sessi, invece di insegnare loro solo il rapporto sessuale, sarebbe un altro passo avanti.

april in paris, non farti ammaliare dalle canne lunghe.. ^^
Quando si è aggrediti da vicino una canna corta di grosso calibro è molto meglio.
Si manovra con più facilità ed allontana di sicuro ciò che colpisce.



Pier Paolo

tock ha detto...

Da quando in qua esistono stupratori gentili e affettuosi?Ti risulta?. Personalmente credo che contro di loro ci vorrebbe una...cannonata in quel posto.Purtroppo la nostra società permissiva considera sconveniente più la difesa della donna che l'aggressione di un criminale.

Bulbo Oculato ha detto...

april: così rischi di rendere tutto più eccitante...

pier paolo: quando mai ai ragazzi italiani è stato insegnato il rapporto sessuale? Nelle scuole? In famiglia? In parrocchia?

tock: da tempo la politica tende a tutelare l'aggressore più della vittima.

Kaishe ha detto...

Bulbo... dico solo una cosa: le iniziali del mio nome sono L.B.!!! ... come Lorena Bobbit...

Il che garantisce che non ci sarà MAI una seconda vittima del "galantuomo"...

Bulbo Oculato ha detto...

kaishe: accidenti, allora la prossima volta dovrò stare attento :-)))

astrosio ha detto...

bulbo, ma perche' la donna da' per scontato che puo' uscire da casa? da sola, per giunta! A CASA! A FARE LA CALZETTA! A PREPARARE LA CENA! CRIBBIO!