martedì 20 maggio 2008

Non è inciucio, è amore

Il dialogo bipartisan tra Berlusconi e Veltroni è per il bene dell'Italia tutta. Un fatto di portata storica, per rifondare il paese nel segno della concordia e della civiltà. Eloquenti gli stralci delle loro conversazioni apparsi sulla stampa:

- Acciderba Silvio, lo sai che dal vivo sei davvero alto?
- Grazie Walter, e tu sei il guru della cinematografia.
- Uau, ma da vicino la tua chioma ha un aspetto del tutto naturale!
- Naturale come la tua capacità di suscitare emozioni, caro Walty.
- Che ne dici se la prossima volta ci vediamo da te in Sardegna?
- Però tu porti un dvd di Verdone.
- Se vuoi ti porto Verdone in persona, mio adorato presidente.
- Perfetto, io chiamo Apicella e un paio di veline.
- Grande Silvio, tra noi c'è davvero un clima nuovo e costruttivo.

8 commenti:

astrosio ha detto...

ba-cio! ba-cio! ba-cio!

Kaishe ha detto...

Schi-fo! Schi-fo! Schi-fo!

Anonimo ha detto...

Bisogna che tutto cambi affinché tutto resti com'è

tock ha detto...

Qua finisce a schifìo o, nella migliore ipotesi,a tarallucci e vino.

Bulbo Oculato ha detto...

astrosio e kaishe: mi è stato suggerito di farli andare al gay pride.

anonimo: in questo siamo imbattibili.

tock: diciamo a ostriche e champagne, visti i costi della politica.

Kaishe ha detto...

Bulbo... ci farebbero la loro porca figura anche se credo che la Ministra delle Pari Opportunità non approverebbe...

Poi, a ben guardare, dalla foto si evince che Veltroni stia rifiutando gli ammiccamenti del suo "collega"...

StefsTM ha detto...

Silvio "Oh, ho pestato una merda di cane"
D Pietro "Tanto di merde ne pesti in continu..."
Uolter "Zitto tu! Lascia fare a me Silvio, viene via con un pò di saliva.."

Aloha StefsTM

Bulbo Oculato ha detto...

kaishe: all'epoca rifiutava, oggi è tutto uno struscio.

stefstm: arriveremo anche a questo.