martedì 14 novembre 2006

Non (tra)lascio, raddoppio

Il governo ha deciso di raddoppiare la quantità di droghe leggere che è possibile possedere senza essere arrestati. Considero semplice e geniale l'idea di affrontare i piccoli e grandi problemi dell'esistenza con l'innovativa tecnica del raddoppio. Prossimamente dovremo quindi attenderci alcune novità:
  • verrà raddoppiato il grado di insulsaggine della tv, così i Fichi d'India possono rientrare nel giro
  • verranno raddoppiate le pagine dei libri di Baricco, così forse c'è un motivo per comprarli
  • verrà raddoppiato il livello di intelligenza delle bombe, così invece di esplodere vanno a Genius
  • verranno raddoppiati i paletti dello slalom, e che Rocca s'arrangi!
  • in caso di gol della Juve, le verrà automaticamente garantito il raddoppio (qui il margine di novità è minimo)
  • anche il monolito di Kubrick dovrà rassegnarsi ad avere un doppione

4 commenti:

Anonimo ha detto...

io voglio il raddoppio degli uomini belli single e intelligenti sulla terra :-) Vale

malOcchio ha detto...

purtroppo il doppio di zero è uguale a zero! :-))

Rumenta ha detto...

Ti stimo grandemente!

Rumenta ha detto...

(ps. sono un uomo bello, single e intelligente :D )