mercoledì 29 novembre 2006

Silvio e Walter: la gara degli infermi

Non credo alla genuinità del malore di Silvio, come non credevo al genuino ricovero di Walter alla vigilia delle elezioni a Roma.

La figura del politico infermo è ormai destinata ad imperversare. Dopo l'immagine da libro Cuore di Veltroni con un penoso pigiama sbracato nella sua stanzetta d'ospedale, abbiamo il video dell'Unto che viene sorretto e portato via come in una Pietà michelangiolesca.

I calcoli renali di Walter si imbizzarrirono CASUALMENTE poche ore prima del voto, il cuoricino di Silvio ha fatto le bizze CASUALMENTE a pochi giorni dalla manifestazione del 2 dicembre e, ancor più CASUALMENTE, mentre il suo medico personale, Scapagnini, era lì in prima fila.

La tattica dell'infermo invaderà l'Europa e il Mondo alla vigilia di ogni elezione. Ségolène Royal sarà colpita da un inspiegabile prolasso uterino durante l'ultimo duello televisivo, Hillary Clinton vomiterà sangue dal palco della convention Democratica, Pinochet farà un clamoroso rientro con una spettacolare tromboangioite obliterante.

La corsa allo scranno diventerà una gara di infermità e malformazioni. Per un posto di assessore comunale a Camigliatello Silano sarà d'obbligo quantomeno una rettocolite ulcerosa. A parità di malattia, vince chi ha più otturazioni ai denti.

5 commenti:

Lucia ha detto...

complottista

Bulbo Oculato ha detto...

altro che complottista! qui mi dicono che doveva anche comparire in tribunale per il processo sui diritti TV, che è stato ovviamente rinviato...

Bulbo Oculato ha detto...

oddio, potere del blog! Pinochet è stato davvero colpito da infarto... lo vedi che a gridare al complotto ci si azzecca sempre?

Giovanni ha detto...

arrivare perfino a pensare che berlusconi abbia finto di stare male è veramente il massimo che unno possa raggiungere...
hai visto per caso come stava pochi minuti prima che svenisse? non ti sembrava un pò sudato e provato? ma vergognati e inizia a scrivere qualcosa di serio, visto che hai tutto questo tempo da perdere!

Bulbo Oculato ha detto...

abbiamo visto tutti che sudava, ma resta il dubbio che - se avesse voluto - poteva andar via dal palco con le proprie gambe.